News

Eye care e sviluppo sostenibile

Dalla Sicilia un esempio di rispetto dell’ambiente

Impianto di cogenerazione S.I.F.I. S.p.A.

Impianto di cogenerazione S.I.F.I. S.p.A.

S.I.F.I. S.p.A, società italiana leader nella produzione di prodotti per l’Oftalmologia, a seguito di un accurato studio dei propri consumi energetici, ha deciso di dotarsi, già dal 2013, di un gruppo di cogenerazione a metano per la contemporanea produzione di energia elettrica e di calore, entrambi utilizzati per coprire le esigenze dei cicli produttivi e dello stabilimento in generale.
Tale scelta, oltre a consentire un sostanziale risparmio economico per la società stessa, ha effetti positivi anche dal punto di vista sociale ed ambientale: la cogenerazione determina, infatti, un risparmio delle quantità di materie prime rispetto alla convenzionale produzione separata di energia elettrica e calore con conseguente diminuzione anche delle relative emissioni in atmosfera.
Il nuovo impianto di cogenerazione da 975 kW elettrici è stato installato e messo in esercizio nel 2013 per soddisfare la domanda energetica dello stabilimento in una quota di circa il 70% del consumo elettrico e 90% del consumo termico.
Lo studio di fattibilità, la progettazione, le pratiche autorizzative, la costruzione, collaudo e avviamento dell’impianto sono state curate da Ener-g, che ne ha anche finanziato i costi con la formula DEP.

Per approfondire gli aspetti tecnici di questa importante innovazione, volta a promuovere un tipo di produzione industriale maggiormente rispettosa dell’ambiente, potete leggere il case-study pubblicato nel sito di Ener-g.

 

Condividi
Valuta
Pubblicato il
martedì, 26 maggio 2015
Argomento
Generico