articoli

MIODESOPSIE O “MOSCHE VOLANTI” – INFOGRAFICA N. 3

Le cause più frequenti

In questo terzo appuntamento dedicato alle miodesopsie, meglio conosciute come mosche volanti, approfondiamo le cause più frequenti che possono determinare la comparsa di tale disturbo oculare.

Le miodesopsie possono manifestarsi in seguito a interventi chirurgici di asportazione della cataratta, a causa di infezioni o traumi oculari . Tra i fattori di rischio gli esperti includono anche la miopia, in cui il bulbo oculare più allungato del normale porta anche a un deterioramento precoce del corpo vitreo e alla comparsa di mosche volanti.

Durante i periodi estivi, inoltre, le miodesopsie potrebbero manifestarsi in maniera più importante a causa del processo di disidratazione, determinato dalle alte temperature, e che si ripercuote anche sul vitreo.

L‘illuminazione ambientale ad alto contrasto mette ancora più in evidenza tutte le anomalie presenti nel campo visivo.

Informazioni più approfondite sono presentate nell’infografica sottostante.

Appuntamento a martedì prossimo per la prossima puntata.

Vedi anche:

Miodesopsie o mosche volanti – Infografica n. 1Infografica n. 2

Condividi
Valuta
Pubblicato il
martedì, 1 Giugno 2021
Argomento
Discomfort Oculare

  C’è molto di più per te se ti iscrivi qui

Mandaci i tuoi commenti, le tue richieste e le tue proposte per arricchire i contenuti del nostro portale.