interviste

TFOS e il progresso della conoscenza scientifica sulle patologie della superficie oculare

In questa intervista il Prof. David A. Sullivan ripercorre gli step più significativi che hanno segnato in questi ultimi decenni il progresso della conoscenza scientifica della superficie oculare e delle patologie che possono interessarla.
Dal momento che il Prof. Sullivan ha anche avuto un ruolo primario nella costituzione e nella attività di TFOS (Tear Film & Ocular Surface Society), è sicuramente la personalità più qualificata a spiegare il contributo che questa organizzazione ha fornito a tale progresso.

Negli ultimi decenni TFOS ha svolto un ruolo importante nel promuovere il progresso della ricerca scientifica concernente la superficie oculare. Potrebbe descrivere ai nostri lettori la sua missione e le sue attività più recenti?
Un significativo sforzo internazionale è stato indirizzato verso la comprensione della composizione e regolazione del film lacrimale pre-oculare.
Questo sforzo è motivato dal riconoscimento che il film lacrimale svolge un ruolo critico nel mantenere l’integrità corneale e congiuntivale, nel proteggere dalla minaccia microbica e nel preservare l’acuità visiva. La ricerca, inoltre, è stimolata dalla consapevolezza che un deficit del film lacrimale, condizione che si verifica in molti individui in tutto il mondo, può determinare secchezza della superficie oculare, ulcerazione corneale, una crescente incidenza di patologie infettive e, potenzialmente, una pronunciata disabilità visiva.

Leggi tutto +

 

 

 

Condividi
Valuta
Pubblicato il
mercoledì, 3 dicembre 2014
Argomento
Dry Eye