interviste

Suoni per risvegliare gli occhi della mente

Il Prof. Amir Amedi della Hebrew University di Gerusalemme illustra ai nostri lettori alcuni dispositivi messi a punto recentemente per aiutare ciechi ed ipovedenti a superare il loro handicap utilizzando le modalità sensoriali rimaste integre.
In particolare vengono descritti i sistemi che utilizzano la via uditiva, che in questi ultimi anni hanno conosciuto un importante sviluppo, favorito dal progresso della tecnologia e delle neuroscienze cognitive

I Dispositivi di Sostituzione Sensoriale
È opinione comune che la corteccia cerebrale visiva, deprivata degli stimoli visivi nella prima infanzia, non sarà mai in grado di sviluppare adeguatamente la sua specializzazione funzionale, rendendo pressoché impossibile il recupero della vista nelle fasi successive della vita.

Leggi tutto +

 

Condividi
Valuta
Pubblicato il
martedì, 16 dicembre 2014
Argomento
Cecità e Ipovisione