News

Algoritmo diagnostico terapeutico delle infezioni oculari

La nuova monografia de l’Oculista Italiano

La redazione de “l’Oculista Italiano” è lieta di annunciare che, a partire dalla seconda metà di giugno, verrà distribuito a tutti gli Oculisti che operano sul territorio un nuovo  volume della Collana “Le Monografie”.

Quest’ultimo volume dal titolo “Algoritmo diagnostico terapeutico delle infezioni oculari”, nato grazie al prezioso contributo di tutti gli Autori, opinion leader indiscussi nei diversi ambiti dell’Oftalmologia, e viene definito dallo stesso direttore responsabile, il Dott. C. Chines,  “una novità editoriale”. Si tratta, infatti, di un atlante fotografico incentrato sul tema delle infezioni oculari. L’atlante, dal layout grafico del tutto nuovo, ha l’obiettivo di fornire ai Medici Oculisti un approfondimento sull’attuale e importante tema delle infezioni dell’occhio e contribuire, attraverso le immagini di casi clinici, al processo diagnostico, che talvolta può risultare non del tutto immediato.
La monografia si apre con una prefazione a cura del Dott. Augusto Pocobelli, direttore del reparto di Oftalmologia – Banca degli Occhi dell’Ospedale San Giovanni – Addolorata di Roma, che ne ha curato l’intera struttura nel ruolo di coordinatore scientifico, a cui segue un’introduzione redatta dalla Prof.ssa Stefania Stefani e del Prof. Claudio Bucolo su una delle maggiori sfide sanitarie del nostro secolo, quella della multi-resistenza agli antibiotici. L’introduzione, il cui topic sarà presto oggetto di ulteriori approfondimenti da parte della redazione de l’Oculista Italiano, sottolinea soprattutto il ruolo centrale dell’Oculista nella prevenzione e contenimento del fenomeno dell’antibiotico-resistenza : “l’appropriatezza prescrittiva degli antibiotici in ambito oculistico ha un ruolo cruciale al fine di contenere la diffusione delle infezioni oftalmiche”.

 

 L’Atlante è articolato in 5 sezioni, individuate  in base al distretto oculare interessato dal processo infettivo: 1. Orbita, palpebre e vie lacrimali; 2. Congiuntiva; 3. Cornea; 4. Uvea; 5. Endoftalmiti. Tutte le sezionicontengono un focus sulla patologia infettiva corredato da immagini di casi clinici e soprattutto da uno specifico algoritmo diagnostico-terapeutico.

A conclusione della monografia, è di particolare attualità l’ultima sezione interamente dedicata alle endoftalmiti, che parte dai dati epidemiologici oggi a disposizione per concludersi con un approfondimento sulle endoftmalmiti post-iniezioni intravitreali, la via di somministrazione di molti trattamenti innovativi introdotti negli ultimi anni (farmaci anti-VEGF, steroidi, etc).

Questo atlante rappresenta non solo uno strumento di approfondimento per tutti quelli che operano nel settore ma anche, come scrive il dott. Chines, “uno strumento di dialogo ulteriore con i pazienti, sempre più disorientanti da un mondo dove la disinformazione incontrollata la fa da padrone”.

Buona lettura.

Condividi
Valuta
Pubblicato il
venerdì, 22 giugno 2018
Argomento
Infezioni Oculari